Fuoci d'Artificio San Mamiliano Giglio Castello

Calendario degli Eventi e Manifestazioni al Giglio

Gli appuntamenti più importanti al Giglio sono i festeggiamenti del patrono dei tre paesi (al Porto San Lorenzo 10 agosto, a Campese San Rocco 16 agosto e a Castello San Mamiliano15 settembre) con pali, concerti e fuochi d'artificio. Durante il periodo estivo vengono inoltre organizzate varie sagre, concerti e attività per bambini. Il programma più aggiornato troverete presso l'ufficio del turismo a Giglio Porto.

Appuntamenti Tradizionali

Festa di San Lorenzo, 10 Agosto, Giglio Porto

Palio Marinaro Ggilio Porto

A Giglio Porto si tiene una delle feste tradizionali più importanti dell’Isola del Ggilio, la Festa del Patrono San Lorenzo. I festeggiamenti durano alcuni giorni ma il fulcro dei festeggiamenti è il 10 agosto con la processione in onore del Santo, il tradizionale palio marinaro dove le contrade si contendono il primato di abilità remiera, lo spettacolo musicale e lo spettacolo pirotecnico serale.
» Festa di San Lorenzo, Giglio Porto

Festa di San Rocco, 16 Agosto, Giglio Campese

Festeggiamenti del Patrono di Giglio Campese: Processione, Spettacoli in piazza, Fuochi d'artificio

Festa di San Mamiliano, 15 Settembre, Giglio Castello

Festeggiamenti San Mamiliano Giglio Castello - Palio dei sommari

Festeggiamenti del Patrono di Giglio Castello: tradizionale processione, palio dei somari, giochi in piazza, spettacoli musicali, danza in piazza - Quadriglia, spettacolo pirotecnico: La festa di S. Mamiliano, patrono del Castello, dura una settimana in cui si susseguono manifestazioni religiose e popolari quali il Palio dei Somari, la Sagra del Coniglio Selvatico e la tradizionale Quadriglia in piazza, ballata da tutti, grandi e piccoli e con la participazione di numerosi turisti. Anche qui chiude uno spettacolo pirotecnico.

Commemorazione di S.Mamiliano dei Turchi, 18 Novembre, Giglio Castello

Processione accompagnata dal corpo bandistico

Preseppe Subaqueo, 25 Dicembre, Giglio Campese

Presepe subacqueo a Giglio Campese, Tradizionali canti di Natale, Concerti in Chiesa Giglio Castello, processione accompagnata dal corpo bandistico

Nennia di Capodanno

Tra le tradizioni popolari, la più viva per la sua originalità è la Nenia di Capodanno il cui testo viene tramandato oralmente da tempi antichissimi. Appena entrato il nuovo anno, un gruppo di giovani suona e canta la nenia presso le abitazioni di alcune famiglie, formulando auguri, invocando la benedizione del cielo e inneggiando alla bellezza delle padrone di casa e concludendo con l'esecuzione di un valzer, composto da miscisti del luogo.

Calendario Eventi 2017

Eventi e Manifestazioni Estivi

Concerto al Capel Rosso

Programma Festa dell'Uva e Cantine aperte

Programma Festa dell'Uva e delle Cantine Aperte 2017

Canzoni Gigliesi

Non solo durante le feste tradizionali ma anche durante qualsiasi serata con amici nei vicoli o cantine del Giglio Castello vengono intonati le tradizionali canzoni dell'Isola del Giglio.

Siamo Gigliesi (suona Alessio)

Sono Gigliese e Canto (suona Alessio)

Testo e Spartito Sono Gigliese e canto


Testo e Musica di Francesco Aldi (Cecchino)

Sono Gigliese e canto
Non è una vecchia canzon che si canta in cor
niente tristezza e dolor ma soltanto amor
è l'amore che sento al mio scoglio
che bene ti voglio vivendo con te,
è l'amore che sento al mio scoglio
che bene ti voglio vivendo con te.

Sono Gigliese e canto perché sono felice e contento,
sono Gigliese e canto per la mia isoletta bella,
mi sento tanto felice perché vivo in mezzo al mar,
mi sorridono il cielo e le stelle
le cose più belle son tutte per me,
mi sorridono il cielo e le stelle
le cose più belle son tutte per me.


Quando dal mio balcon vedo il sol spuntar
il primo raggio è per te sulla via del mar,
o mio Giglio ti vedo più bello
dal Porto al Castello indorato dal sol,
o mio Giglio ti vedo più bello
dal Porto al Castello indorato dal sol.

Sono Gigliese e canto perché sono felice e contento...

Dopo il tramonto del sol tutto dorme già,
per te la notte non c'è né l'oscurità
perché l'ultimo raggio del sole
ti ha dato il colore più bello che c'è,
perché l'ultimo raggio del sole
ti ha dato il colore più bello che c'è.

Sono Gigliese e canto perché sono felice e contento...

Spartito Sono Gigliese e Canto