spiagge dell'isola del giglio
Spaggia dell'Arenella

La Spiaggia dell'Arenella - "La Rocciosa"

incantevola baia con un acquario naturale

La spiaggia dell’Arenella si trova sulla costa orientale, di fronte al promontorio dell’Argentario e a nord di Giglio Porto, dal quale dista circa 3,5 km, tutti percorribili in auto tramite una strada asfaltata. È la terza in ordine di grandezza fra le spiagge del Giglio, dopo Campese e Cannelle.

Spiaggia dell'Arenella con Scoglio Tartaruga, Isola del Giglio
Veduta della Spiaggia dell'Arenella con lo scoglio "La Tartaruga"

La lingua di sabbia si estende lungo un’insenatura di circa 100 metri, tra la cava di granito di epoca etrusco-romana e lo scoglio detto “la Tartaruga”, per via della sua particolare forma somigliante ad una testuggine.

Proprio grazie all’attività di estrazione praticata fin dall’antichità, il fondale sotto alla vecchia cava è pieno di massi ed è particolarmente interessante da osservare per il suo alternarsi di sabbia, scogli e prati di posidonia brulicanti di pesci, polpi e stelle marine. L’ideale per chi pratica snorkeling.

Di origine granitica è anche la sabbia, più grossolana rispetto alle altre spiagge dell’isola, e di colore dorato chiaro. La spiaggia degrada dolcemente con fondali prevalentemente coperti di rocce e pietre. L’accesso al mare è però facilitato da piccole stradine di sabbia che si fanno spazio fra i sassi, ma il pietrisco impedisce di giocare a palla o praticare sport agevolmente, come nelle spiagge composte da fondali sabbiosi.

Tuttavia, anche nelle acque poco profonde vicino alla riva, i bambini possono divertirsi con occhialini e maschere subacquee alla scoperta di piccoli pesciolini e un intrigante mondo sottomarino. Gli scogli che affiorano lungo l’arenile stimoleranno invece l’istinto di avventura dei più grandi, che qui potranno sbizzarrirsi scorrazzando fuori e dentro l’acqua, poco profonda e sabbiosa.

Snorkeling Spiaggia dell'Arenella, Isola del Giglio

Del resto è proprio l’alternarsi di sabbia e massi che rende la spiaggia dell’Arenella un posto ambito anche da single e coppie alla ricerca della natura selvaggia. La grande roccia sulla sinistra, ad esempio, la cosiddetta “Tartaruga”, è un posto ideale dove arrampicarsi per prendere il sole in tutta tranquillità o cimentarsi in rinfrescanti tuffi acrobatici. I massi lisci e levigati che si susseguono fino alla Cala della Baronessa entusiasmeranno chi ama particolarmente gli scogli.

Insomma, un piccolo paradiso terrestre incontaminato dove vale la pena fare un salto, anche solo per l’affascinante panorama che si intravede dalla strada. D’estate il colore degli oleandri che incorniciano la spiaggia dell’Arenella forma, a contrasto con il blu del mare e il verde dei pini e della macchia mediterranea, una tavolozza di colori davvero suggestiva.

"Veramente una spiaggia da non perdere"

"Luogo incanevole, spiaggia molto molto bella ed acqua limpidia, consigliato la maschera"

"Bellissimo posto per rilassarsi e fare un bagno in un bellissimo scenario. Ottimo anche per fare snorkeling "

"Belissiam spiaggia di sabbia però la spiaggia libera ridotta ai minimi e affolata"

"Il mare è splendido, un acquario naturale bellissimo
"

Galleria Fotografica Spiaggia dell'Arenella

Informazioni Utili

Essendo esposta ad est, la spiaggia dell’Arenella gode della luce del sole sin dalle prime ore del mattino. È possibile ammirare l’alba che nasce ed illumina poco a poco il meraviglioso paesaggio. Di pomeriggio invece, con il sole alle spalle, i colori del granito si illuminano creando suggestivi contrasti con il fondale marino dai riflessi blu, verdi (per le praterie di posidonia) e bianchi (per i banchi di sabbia).

La spiaggia è suddivisa fra spiaggia libera e lido attrezzato, l’ideale sia per chi desidera trascorrere un po’ di tempo nella natura selvaggia sia per chi non vuole rinunciare a qualche comodità. Il punto blu noleggia infatti ombrelloni e lettini e mette a disposizione un parcheggio a pagamento. La spiaggia libera, invece, purtroppo è molto piccola, di conseguenza è consigliabile recarsi lì la mattina presto per essere sicuri di trovare uno spazio disponibile. Alle spalle della spiaggia si trova anche un piccolo bar.

Spiaggia dell'Arenella - Come Arrivare

La spiaggia dell’Arenella è raggiungibile via terra, in auto o taxi, percorrendo una strada asfaltata di 3,5 km che collega il lido con Giglio Porto. Non ci sono tanti parcheggi lungo la strada nelle vicinanze della spiaggia e in altissima stagione si deve lasciare la propria macchina nei pressi dell’Hotel Arenella e scendere l’ultimo pezzo di strada piedi. Per chi arriva da con l’autobus la fermata più vicina è Monticello, da dove si scende fino alla spiaggia in 20-30 minuti. Dal borgo di Giglio Porto ci vogliano circa 40 minuti per raggiungere la spiaggia piedi: dopo una salita abbastanza ripida iniziale (20 minuti) fino al Monticello si  prosegue in discesa la strada asfaltata o il sentiero 1a fino alla spiaggia.

 

Spiaggia dell'Arenella - Mappa Sentiero
Itinerario per la Spiaggia dell'Arenella

© copyright giglioinfo.it –  è vietata la copia e la riproduzione dei contenuti e immagini in qualsiasi forma anche solo parziale.

scopri di più

 

Traghetto Isola del giglio
traghetti per giglio

Orari e prenotazione online dei traghetti...

Mappa Isola del Giglio
mappa giglio

Mappa dell'Isola deel Giglio con sentieri...

cultura

Eventi e manifestazioni tradizionali del Giglio...

storia

Il naufragio della Costa Concordia nel 2012...

Prima di proseguire, potrebbero interessarti:

campagna non buttare mascherine nel mare